Gli Iron Maiden hanno annunciato l’arrivo di un album live e la riprogrammazione di parte dei concerti cancellati per il Coronavirus.

Il cantante degli Iron Maiden – Bruce Dickinson – è tornato in studio: il gruppo non può ancora andare in giro per il tour – come molti altri artisti – a causa della pandemia COVID-19. Il leggendario gruppo metal è stato costretto a cancellare i propri piani quest’anno per l’emergenza sanitaria mondiale e, in un nuovo video pubblicato su YouTube, Bruce rivela che lui e il bassista Steve Harris hanno lavorato su nuovo materiale.

Nel frattempo, cosa stiamo facendo? Beh, stiamo scrivendo un po’“, ha detto. “Sto parlando con Steve (Harris, ndr). Abbiamo lavorato un po’ insieme in studio. Su cosa, non posso dirvelo, perché dovrebbero uccidermi“. Hanno, quindi, in programma la realizzazione di un nuovo album live. Che cosa riserveranno ai loro fan?

Iron Maiden, in arrivo un nuovo album live

La pandemia di Coronavirus ha bloccato diversi settori e, tra questi, anche quello musicale. Tanti artisti, infatti, sono fermi e non possono mettersi in tournée. Tra questi anche gli Iron Maiden che, nonostante ciò, stanno lavorando a un nuovo album e aiutando la loro crew, nonostante non possano esibirsi.

Tutto il nostro equipaggio è a bordo con noi”, ha aggiunto. “Ovviamente, dopo la cancellazione degli spettacoli e la riprogrammazione degli stessi quest’anno, tutte le nostre vite sono state cancellate“. Steve Harris si è espresso in questo modo, parlando della cancellazione del tour a causa del COVID-19.

Quando abbiamo dovuto cancellare l’ultima parte del nostro Legacy Tour 2020 l’estate scorsa a causa della pandemia COVID, eravamo tutti molto dispiaciuti ed amareggiati e sapevamo che anche i nostri fan si sentivano così“.

Pertanto, la band ha annunciato un nuovo album live, dal titolo Nights Of The Dead – Legacy Of The Beast, Live in Mexico City, che la band ha registrato nel mese di settembre 2019 durante tre show in arene che hanno registrato il tutto esaurito, al fine di celebrare il Legacy Of The Beast World Tour, avviato nel 2018 e che finirà la prossima estate in Europa.

Il video di The Trooper:

Iron Maiden e la riprogrammazione dei concerti

Come gli stessi componenti della band hanno sottolineato, hanno fatto di tutto, pur di riprogrammare i concerti che erano in lista, al fine di non deludere i fan. “Ci siamo subito mossi per riportare lo show in più Paesi possibili e, sebbene fossimo riusciti a riprogrammare per il 2021 la maggior parte degli appuntamenti europei“.

Abbiamo anche pensato di ascoltare le registrazioni del tour fatte fino a questo momento per capire se avremmo potuto creare l’album live definitivo, un ricordo per tutti i nostri fan”. Gli Iron Maiden hanno pubblicato la loro ultima raccolta in studio, The Book of Souls, nel 2015 e, a novembre, debutteranno con un nuovo disco dal vivo, Nights Of The Dead, Legacy Of The Beast: Live in Mexico City.

Iron Maiden
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ironmaiden

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ironmaiden

TAG:
Iron Maiden Rock

ultimo aggiornamento: 10-10-2020


Sfera Ebbasta in cima al Duomo: “Dopo tanto silenzio, ora tocca a me”

Qual è il miglior album degli anni Ottanta? Un sondaggio incorona gli U2