Imaginaction 2020: i cantanti protaginisti all’evento di Forlì dedicato ai videoclip musicali, da J-Ax a Leo Gassmann.

Tutto pronto per Imaginaction 2020, l’evento dedicato ai videoclip musicali che si terrà a Forlì dal 27 al 29 agosto. Un festival importante confermato anche nell’estate del Coronavirus, con tanti ospiti d’onore provenienti dal mondo della musica. Andiamo a scoprire tutti gli artisti annunciati dagli organizzatori.

Imaginaction 2020: i cantanti ospiti

Grande protagonista dell’evento sarà J-Ax, cui si sono aggiunti anche altri grandi nomi come Gigi D’Alessio, Fabrizio Moro, Noemi e anche Leo Gassmann, vincitore del Festival di Sanremo 2020 tra le Nuove Proposte. Ma non finisce qui. Faranno parte del cast anche Edoardo Bennato, Mario Biondi, Franco Simone, il gruppo rivelazione di Sanremo 2020, ovvero i Pinguini Tattici Nucleari, e poi ancora Andrea Morricone, Renzo Rubino, Jack Savoretti, Sparks e Travis. E per quanto riguarda gli ospiti internazionali, presente anche Luis Fonsi, che verrà premiato per Despacito, il video più visto di tutti i tempi.

Edoardo Bennato
Edoardo Bennato

Imaginaction 2020: biglietti e programma

Bennato sarà protagonista durante il festival di un’esibizione per i 40 anni di Sono solo canzonette. Nella stessa serata, il 28 agosto, J-Ax ritirerà il premio per il Miglior video italiano del 2020 grazie Una voglia assurda. Sempre il 28 agosto saranno presenti anche Morricone, Simone, i Pinguini e Leo Gassmann.

La kermesse sarà però aperta il 27 da Moro, Rubino, Noemi, Savoretti, Sparks, Travis e Mario Biondi, mentre la chiusura del 29 è affidata ancora a J-Ax e a Gigi D’Alessio.

Ma come partecipare a questo grande evento? Acquistando i biglietti, ovviamente. La prevendita è attiva sul sito Dice.FM. L’incasso del festival sarà devoluta in beneficenza per i lavoratori dello spettacolo attraverso il progetto Music Innovation Hub.

TAG:
Imaginaction

ultimo aggiornamento: 08-08-2020


Baby K da record: è la prima donna italiana a raggiungere 1 miliardo di views su YouTube

Madonna torna alla Warner? L’indiscrezione del Sun