Torna anche nel 2021 Heroes, lo show in diretta streaming dall’Arena di Verona: svelati tutti i protagonisti delle serate, da Achille Lauro a Sangiovanni.

C’è spazio per gli eroi all’Arena di Verona anche nel 2021. Torna Heroes, stavolta in un nuovo formato: Aperol with Heroes – Together We Can. Un doppio attesissimo appuntamento a settembre, in diretta streaming sulla piattaforma LiveNow. Uno spettacolo che vedrà come protagonisti alcuni dei più grrandi protagonisti della musica italiana, da Achille Lauro a Sangiovanni. Andiamo a scoprire tutti i dettagli su questi concerti.

Heroes 2021: il cast degli show Aperol with Heroes

Innanzitutto, è stata annunciata la doppia data dello spettacolo. I live all’Arena di Verona si terranno il 17 e il 18 settembre e potranno essere seguiti in diretta streaming sulla piattaforma LiveNow. Due serate che vedranno protagonisti diversi ma tutti di grandissimo spessore.

Elodie
Elodie

Il 17 settembre si avvicenderanno sul palco, ognuno con un set inedito di 20 minuti, la giovane Ariete, una delle cantautrici in ascesa più apprezzate dal pubblico, Elodie, che potrebbe presentare il suo nuovo singolo, Mahmood, reduce dal successo di Ghettolimpo, il rapper Massimo Pericolo, i Negramaro e Sangiovanni, la rivelazione di Amici 2021.

Il 18 settembre sarà invece la volta di Achille Lauro, uno dei re di questa estate, Carmen Consoli, Emma, che ha da poco festeggiato il suo ritorno dal vivo proprio all’Arena di Verona, Gazzelle, La Rappresentante di Lista, tra le sorprese dell’ultimo Sanremo, e l’immancabile Madame, l’astro più brillante della nostra musica urban. I biglietti per i due concerti sono disponibili dal 15 luglio. Di seguito il video di Marea della rapper vicentina:

Cos’è Aperol with Heroes – Together We Can

Anche nel 2021 la musica italiana si riunisce, stavolta per promuovere il rispetto di ogni diversità. Una società civile che possa dirsi tale deve infatti essere in grado di accogliere e valorizzare tutte le differenze. Per questo motivo gli orgnaizzatori hanno scelto di aderire all’iniziativa internazionale Keychange, che in Italia è rappresentata da Music Innovation Hub e che si occuperà di finanziare azioni concrete a favore delle minoranze e promuoverà la parità di genere nel settore musicale.

TAG:
strillo

ultimo aggiornamento: 15-07-2021


Céline Dion: al Festival di Cannes 2021 il racconto immaginario sulla sua vita

Gaia finalmente in tour: aggiunti nuovi concerti al calendario estivo