La nuova traccia funge da singolo che anticipa l’arrivo del settimo album in studio dei Garbage, intitolato No God No Masters.

I Garbage hanno annunciato il loro tanto atteso ritorno sulle scene musicali, con l’uscita del nuovo brano The Men Who Rule The World, singolo che anticipa l’arrivo del loro nuovo album in studio, dal titolo No Gods No Masters. Il nuovo disco, che uscirà l’11 giugno con Stunvolume/Infectious Music, sarà il settimo album della band, che segue Strange Little Birds del 2016.

Garbage, il nuovo singolo The Men Who Rule The World

I Garbage sono ritornati, sulle scene musicali, con il nuovo singolo The Men Who Rule The World, per il quale è stato anche rilasciato un video musicale, diretto dal regista, animatore e pittore cileno Javi.MiAmor.

concerto
concerto

Descritto come un “atto d’accusa incendiario e una chiamata alle armi“, il nuovo singolo agisce come una “critica all’ascesa della miopia capitalista, del razzismo, del sessismo e della misoginia in tutto il mondo“.

Il video di The Men Who Rule The World:

La frontwoman dei Garbage, Shirley Manson, ha dichiarato: “Questo è la nostra settima registrazione, la cui numerologia significativa ha influenzato il DNA del suo contenuto: le sette virtù, i sette dolori e i sette peccati capitali“. E aggiunge: “Era il nostro modo di cercare di dare un senso a quanto f*******nte pazzo sia il mondo e al caos sbalorditivo in cui ci troviamo. È la registrazione che sentivamo di dover fare in questo momento“.

Il tour e la tracklist del nuovo album No Gods No Masters

Come vi anticipavamo, oltre al nuovo singolo, la band ha in programma l’uscita del nuovo album, No Gods No Masters per giugno 2021. È stato anche annunciato che i Garbage andranno in tour con i Blondie, con 10 spettacoli programmati nel Regno Unito a novembre alla fine di quest’anno.

Ecco la tracklist del nuovo album No Gods No Masters:

  • The Men Who Rule the World
  • The Creeps
  • Uncomfortably Me
  • Wolves
  • Waiting for God
  • Godhead
  • Anonymous XXX
  • A Woman Destroyed
  • Flipping the Bird
  • No Gods No Masters
  • This City Will Kill You

Il prossimo album verrà pubblicato in formato normale e deluxe: quest’ultimo conterrà rare canzoni dei Garbage, oltre a cover di brani classici, tra cui Starman di David Bowie.

Come nel caso di altri album dei Garbage, l’edizione in vinile sarà realizzata in una colorazione verde neon e saranno rilasciati anche vinili bianchi e rosa in edizione limitata.

TAG:
garbage Rock

ultimo aggiornamento: 04-04-2021


Foo Fighters in un film horror: nuovo progetto per la band di Dave Grohl

Moby, Reprise: tutti i dettagli sul nuovo album dell’artista