Eros Ramazzotti, gaffe a Verona nella serata in ricordo di Luciano Pavarotti

Perché i Green Day si chiamano così?

Eros Ramzzotti, gaffe a Verona, poi Pavarotti rivive nell’esecuzione di ‘Se bastasse una sola canzone’.

Serata di grande musica a Verona, dove i maggiori esponenti della musica italiana si sono ritrovati su uno dei palchi più significativi e suggestivi del panorama nostrano per ricordare il Maestro Luciano Pavarotti, scomparso ormai dieci anni or sono. Tra i protagonisti anche Eros Ramazzotti, autore di una gaffe che non è passata inosservata – anzi! – visto che il concerto è stato trasmesso anche in televisione su RAI 1.

Eros Ramazzotti, gaffe a Verona: da Pavarotti…  a Jovanotti

Nel presentare Se bastasse una sola canzone, suo marchio di fabbrica e successo indiscusso, Eros Ramazzotti si è reso protagonista di una clamorosa gaffe confondendo il nome del Maestro con quello di Jovanotti. Tempestivo l’intervento di Carlo Conti che con una battuta di spirito ha lanciato un’ancora di salvataggio al noto cantante ormai in evidente imbarazzo.

Eros Ramazzotti, gaffe ormai compiuta, si è egregiamente riscattato sul palco cin un’ottima interpretazione del brano con cui ha duettato proprio con Luciano Pavarotti meritandosi gli applausi scroscianti del pubblico veronese che gli ha presto perdonato il lapsus godendosi le emozioni che la voce del cantautore italiano sa veicolare e trasmettere con grande maestria.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 07-09-2017

Nicolò Olia

Per favore attiva Java Script[ ? ]