Destiny’s Child di nuovo insieme? Il manager (e padre di Beyoncé) non nega…

Perché i Green Day si chiamano così?

Il manager è sicuro: le Destiny’s Child pronte a tornare di nuovo insieme.

Una reunion delle Destiny’s Child è possibile: parola del manager nonché padre di Beyoncé. Matthew Knowles ha infatti concesso un’intervista all’Huffington Post dichiarando di essere molto fiducioso su un eventuale ritorno della formazione al completo. Ormai sono passati oltre dieci anni (era il 2004) dall’ultima pubblicazione delle tre ragazze. L’album di inediti di 11 anni fa. Destiny Fulfilled, rimane ad oggi l’ultimo lavoro delle Destiny’s Child.
Fu proprio dopo quel disco che le ragazze decisero di sciogliere il gruppo: ne venne dato l’annuncio e fu spiegato che le tre avrebbero intrapreso una carriera da solista, o che almeno ci avrebbero provato. Alla fine è riuscita ad imporsi solo Beyoncé, mentre Kelly Rowland ha avuto decisamente meno successo, registrando due dischi e diventando poi un giudice di un talent. La terza ragazza, Michelle Williams, ha quasi fatto perdere le proprie tracce nel mondo della musica, avendo provato ad emergere da solista con risultati poco apprezzabili.

Ma se il padre di Beyoncè si è sbilanciato così tanto, vorrà pur dire qualcosa: e chissà che le Destiny’s Child non abbiano in serbo una sorpresa, che vorrebbe dire riavere un formidabile trio che si lancerebbe subito con un album e con un tour promozionale per la gioia dei fan che non hanno mai digerito la notizia della rottura.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-09-2015

Ivana Crocifisso