Deep Purple, nuovo album in arrivo: l’annuncio del cantante Ian Gillan e la possibile data d’uscita del long playing della band inglese.

I Deep Purple non hanno alcuna intenzione di appendere chitarra, organo, basso e batteria al chiodo. I cinque ‘ragazzi’ britannici hanno annunciato l’arrivo imminente di un nuovo album, l’ennesimo di una carriera straordinaria, a distanza di tre anni da Infinite.

Lo ha confermato lo storico frontman della band, Ian Gillan, attraverso un post su Facebook molto poetico e suggestivo.

Deep Purple: nuovo album in arrivo

Ian Gillan racconta nell’ultimo post sulla pagina Facebook ufficiale della band di aver già registrato il nuovo album insieme a un veterano nella storia del rock, Bob Ezrin, che ha lavorato ai loro ultimi album, Now What?! e Infinite.

Sul finire del post, l’artista spiega: “Forse, dopo un altro breve letargo, tutto diventerà chiaro, nella primavera del 2020“. Sarà quindi quello il periodo d’uscita di questo nuovo attesissimo disco. Ecco il messaggio in questione:

Nuovo tour per i Deep Purple

Non si conoscono altri dettagli sul nuovo lavoro in studio della band, che oggi vanta al suo interno, oltre a Ian Gillan, l’inossidabile Ian Paice dietro le pelli, Steve Morse alla chitarra, Roger Glover al basso e Don Airey alle tastiere.

Quel che invece è ufficiale è che ci sarà un nuovo tour nel 2020 per il gruppo, e che probabilmente in questo tour ci sarà spazio proprio per le canzoni del nuovo disco.

Tra l’altro, in questa serie di concerti è già programmato anche un appuntamento nel nostro paese, in particolare il 6 luglio al Bologna Sonic Park. Data che li vedrà ovviamente come headliner. E chissà che non possano essere aggiunti nuovi appuntamenti nei prossimi mesi. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni.

Deep Purple
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/officialdeeppurple

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/officialdeeppurple

TAG:
Deep Purple news

ultimo aggiornamento: 03-12-2019


Tiziano Ferro: Accetto miracoli ottiene il disco d’oro in una settimana

Reunion in vista per gli Aqua?