Cortona premia Bob Geldof per i suoi alti meriti umanitari

Perché i Green Day si chiamano così?

Bob Geldof, a Cortona il grande riconoscimento per la sua lotta in difesa dei diritti umani.

In occasione del Cortona Mix Festival che sta rilanciando la città da un punto di vista artistico, il prossimo 19 luglio nella Sala del Consiglio Comunale, il sindaco Francesca Basanieri consegnerà a Bob Geldof  Le Chiavi della Città, riconoscimento che premia il cantante (e attore) per alti meriti umanitari.

Bob Geldof: Cortona rende omaggio all’uomo e all’artista

Sono oltre trent’anni che Bob Geldof impegna tutto se stesso per la causa del riscatto dell’Africa e della pace. La nostra città ha una tradizione ultracentenaria d’impegno internazionale – ha sottolineato il sindaco di Cortona -, di cooperazione e negli ultimi decenni abbiamo operato con intensità in difesa dei diritti e contro ogni povertà. Bob Geldof sarà a Cortona per tre giorni dal 19 al 21 luglio, ospite in esclusiva per l’Italia al Cortona Mix Festival. Non potevamo perdere questa occasione. Un artista che in tutta la sua carriera non ha mai lasciato la barricata della difesa dei più deboli, della lotta alla fame e alle disuguaglianze. Si tratta di un gesto sentito al quale abbiamo subito pensato. A Bob Geldof ci legano i valori di umanità e impegno. È un gesto anche per dare un segnale forte in questo periodo storico in cui noi tutti guardiamo con paura all’Africa, un continente ricco e con straordinarie potenzialità

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 18-07-2017

Nicolò Olia