Tutte le coppie e gli amori che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo: da Celentano-Mori alle coppie protagoniste negli ultimi anni.

Sanremo è Sanremo, il Festival della canzone italiana che ha sempre avuto un sentimento al centro di tutto: l’amore. Un sentimento che non solo è stato rappresentato da alcuni brani storici, ma anche da alcune coppie che hanno fatto la storia della kermesse. Storie di grandi amori, di capricci, di passioni improvvise, di tradimenti, fuochi di paglia e matrimoni. Andiamo a ripercorrere alcune delle vicende amorose rimaste nel cuore dei fan e nella storia del Festival più chiacchierato d’Italia.

Adriano Celentano
Adriano Celentano

Sanremo: le coppie e gli amori

La protagonista assoluto dei primi Sanremo è stata Nilla Pizzi. Non solo una cantante mitica, ma anche una donna capace di arrivare, nel 1951, prima da sola, e seconda insieme al bell’Achille, Achille Togliani. Una confidenza, la loro, capace di far ingelosire il suo ‘amante’ ufficiale, il maestro Cinico Angelini. La storia rimarrà nella leggenda, così come l’innamoramento dell’anno successivo di Gino Latilla per la stessa divina Nilla.

La storia fra la Pizzi e Latilla fu tormentata, al punto da far inscenare a quest’ultimo un finto suicidio. Ma tutto cambiò con l’ingresso in scena di Carla Boni, capace di superare in gara Nilla e di ‘fregarle’ il fidanzato. Nata con clamore, la storia tra Boni e Latilla confluì in un matrimonio nel 1958.

Un amore tragico che ha fatto la storia del Festival fu poi quello tra Luigi Tenco e Dalida. Proprio per la diva francese il cantautore aveva scritto Ciao amore, ciao, il brano presentato nel 1967, anno del suo misterioso suicidio.

Continuiamo con la coppia più bella del mondo: Adriano Celentano e Claudio Mori. I due, innamoratisi anni prima e subito diventati marito e moglie, si presentarono insieme a Sanremo nel 1970, cantando la rivoluzionaria Chi non lavora, non fa l’amore, e conquistando la vittoria.

Tra le grandi coppie della storia del Festival ce n’è però una ancora oggi chiacchieratissima e amatissima dai fan, nonostante il divorzio, i gossip e i tira e molla. Stiamo parlando ovviamente di Al Bano e Romina, uniti dall’amore nonostante lui fosse il contadino di Cellino San Marco dotato di un talento straordinario e lei la figlia di uno degli attori più famosi al mondo. In riviera si presentarono in coppia più volte, fecero la storia con Felicità e vinsero nel 1984 con Ci sarà.

Il bacio più lungo della storia del Festival fu però quello tra il giovane Roberto Benigni e l’allora compagna Olimpia Carlisi, nel 1980. Le loro labbra rimasero incollate per 45 secondi d’amore. Tra gli amori nati a Sanremo, invece, uno dei più chiacchierati fu quello tra Jovanotti,a llora concorrente, e Rosita Celentano, conduttrice nel 1989. Stando ai rumor, la loro storia durò fino al 1991.

Ma anche in gara l’amore tornò molto presto, e arrivò anche a conquistare una nuova vittoria. In particolare nel 1997, quando i Jalisse Fabio Ricci e Alessandra Drusian, marito e moglie, sorpresero tutti con i loro Fiumi di parole:

Uno in gara, l’altra tra gli opinionisti. Nel 2005 rubarono le scene Francesco Renga e Ambra Angiolini, all’epoca una coppia. Indimenticabile il loro abbraccio dopo la vittoria del cantautore con Angelo, brano dedicato alla figlia Jolanda. Amore romantico ma altrettanto sfortunato fu poi quello di Bianca Atzei, che nel 2017 dedicò a Max Biaggi, presente in sala, Ora esisti solo tu. Si lasciarono dopo non molto tempo.

Chissà che non possano avere più fortuna, invece, nel 2021 i Coma_Cose. Fausto e Francesca debutteranno insieme sul palco dell’Ariston, dando un’improvvisa visibilità a una storia vissuta in privato e, al massimo, sui social. La speranza è che non facciano la fine della coppia più controversa della storia di Sanremo: Bugo e Morgan.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 25-02-2021


Ermal Meta: “Canto l’amore a Sanremo, ma non dimentico gli ultimi. E con Caruso rischio tutto…”

La Rai lancia RaiPlay Sound: ecco cos’è