Il concerto dei System of a Down a Milano agli i-Days del 2020, riprogrammato nel 2021, è stato definitivamente cancellato: come ottenere il rimborso.

Brutte notizie per i fan dei System of a Down. Il concerto in Italia, previsto all’interno del tabellone degli i-Days prima nel 2020, poi nel 2021, con lo slittamento del festival al 2022 è stato definitivamente cancellato. L’appuntamento dal vivo della band losangelina guidata da Serj Tankian non potrà essere recuperato, come annunciato da Live Nation. Cosa succede con i biglietti già acquistati? Ecco le modalità per ottenere il rimborso.

Cancellato il concerto dei System of a Down: come ottenere il rimborso

Come riferito dagli organizzatori, le richieste di rimborso del biglietto o del voucher dovranno essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2021. Per farlo bisognerà rivolgersi al rivenditore presso il quale il biglietto è stato acquistato.

concerto
concerto

Per la procedura di rimborso bisogna fare riferimento alla biglietteria TicketMaster, TicketOne o VivaTicket presso cui è stato acquistato. Le modalità per il rimborso online sono disponibili sul sito ufficiale Live Nation.

Di seguito il video di Protect the Land dei System:

I-Days 2022: confermati gli Aerosmith, attesa per Vasco

Perdono dunque dei protagonisti importanti gli i-Days 2022, che avrebbero dovuto segnare il ritorno in Italia dei System of a Down, uno dei gruppi più amati nel nostro paese e non solo. Resta invece in programma il live degli Aerosmith, storica band di Steven Tyler, che hanno già riprogrammato il proprio appuntamento al 10 giugno 2022. Entro il 15 aprile saranno comunicate le nuove date e le eventuali modalità di rimborso di Vasco Rossi, che ha già annunciato che non terrà concerti nell’estate del 2021, dando però appuntamento ai fan per il prossimo anno. Sarà presente o meno nel tabellone del grande evento rock milanese? Lo scopriremo tra pochi giorni.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Concerti

ultimo aggiornamento: 29-03-2021


Achille Lauro omaggia Kurt Cobain nel video di Marilù

I BTS contro il razzismo: “Basta odio, il dolore è indescrivibile”