I Queen e Adam Lambert annunciano un nuovo tour: è prevista anche una data italiana a Bologna per Brian May e soci.

I Queen e Adam Lambert annunciano una nuova tournée che prevede anche una tappa in Italia. Il gruppo, capitanato da Brian May e da Adam Lambert che sostituisce l’indimenticabile voce di Freddie Mercury, si esibirà a Bologna, all’Unipol Arena.

La leggendaria band torna, dunque, nello Stivale per un’unica data che potrebbe essere l’ultima, ma non nel 2021. A causa del Coronavirus, il tour è rinviato al 2022. Ecco il costo dei biglietti e tutte le informazioni relative all’evento.

Queen e Adam Lambert in Italia: la data all’Unipol Arena

La storica band ritorna a suonare dal vivo in una nuova serie di concerti che toccheranno diverse città europee. Ci sarà anche una tappa in Italia, precisamente all’Unipol Arena a Bologna. Il concerto, precedentemente previsto per il 24 maggio 2020 e poi per il 23 maggio 2021 è ora in programma l’11 luglio 2022.

Brian May, Rami Malek e Roger Taylor
Brian May, Rami Malek e Roger Taylor

I biglietti per l’evento sono in vendita su TicketOne. Quelli già acquistati saranno validi anche per la nuova data.

Ecco i prezzi:

95 euro: gratinata frontale (alla somma possono essere aggiunte ulteriori commissioni);

80 euro: gradinate est e ovest, primo e secondo anello (più eventuali commissioni).

70 euro: parterre posto unico in piedi (più eventuali commissioni addizionali).

Si può optare anche per i vip pack, i cui prezzi oscillano dai 204 ai 1020 euro.

Sui social la band ha commentato così lo slittamento: “Con il prolungamento delle restrizioni dovute al Covid in tutta Europa non è possibile proseguire con il tour come inizialmente pianificato per quest’anno. La prospettiva di non poter suonare e conoscere i nostri meravigliosi fan è semplicemente straziante“.

Ecco il video di Bohemian Rhapsody live della band:

Adam Lambert parla di Freddie Mercury

Il cantante parla dell’eredità di Freddie Mercury e afferma che gli sarebbe piaciuto avere la possibilità di incontrare il frontman dei Queen. In una nuova intervista a SiriusXM, il cantante dice: “Continuo a sentire molti fan storici dei Queen, in particolare i papà, che dicono ‘mio figlio adolescente adora i Queen‘ […] Se lo meritano e queste canzoni sono ancoar senza tempo, sono fantastiche“. L’artista ha quindi aggiunto che una delle cose più belle di cantare con i Queen è per lui il fatto di poter portare ‘una torcia’ per Freddie, che rimane un suo eroe.

TAG:
Concerti queen strillo

ultimo aggiornamento: 10-02-2021


Caccia al tesoro a Milano: il vinile di Gazzelle è nascosto nelle cassette antincendio in giro per la città

Le migliori canzoni di Piero Pelù da solista