Capodanno 2022, PFM canta De André: la data e i biglietti per il concerto speciale che concluderà il tour della PFM con la musica di Faber.

Mancano ancora tanti mesi alla fine di questo 2021, ma c’è già un grande evento di Capodanno che ogni amante della musica non può non segnare in agenda: stiamo parlando del Capodanno 2022 con la PFM e la musica di Fabrizio De André. La straordinaria formazione prog rock concluderà il tour PFM Canta De André, andato avanti per diversi anni, con una data speciale, un evento unico in programma a Roma nel giorno di Capodanno. Per dare il benvenuto al 2022 che, si spera, sarà di assoluta normalità.

PFM canta De André: un evento a Capodanno 2022

La data da segnare in calendario ovviamente è il 31 dicembre 2021. Saremo ormai tutti o quasi vaccinati? Difficile dirlo, ma i programmi sembrano propendere in questa direzione. E allora perché non iniziare a pensare al modo di festeggiare, magari con un concerto unico e irripetibile.

concerto
concerto

L’inizio show è previsto alle 22 in una delle location più importanti per la musica in Italia, l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Ovviamente, nella notte più lunga dell’anno, la Premiata Forneria Marconi ripercorrerà la carriera dell’amico Fabrizio De André, suonando e interpretando alcuni dei suoi più grandi e immortali successi.

I biglietti per il concerto della PFM a Roma

La prevendita dei biglietti per il grande evento è aperta dal 23 marzo 2021. Non resta che correre per accaparrarsi i ticket per il grandissimo concerto, uno evento straordinario dedicato non solo agli amanti della grandissima musica della Premiata Forneria Marconi di Franz Di Cioccio e quella ancora più amata di Fabrizio De André, ma a ogni grande amante della musica italiana più in generale. Biglietti disponibili sul circuito TicketOne.

Di seguito l’audio di La canzone di Marinella di Fabrizio De André con la PFM:

TAG:
Concerti Fabrizio De André Premiata Forneria Marconi strillo

ultimo aggiornamento: 23-03-2021


Tiziano Ferro: in arrivo un album di duetti?

Yes in Italia: il tour slitta al 2022