Paul Weller tour 2020: le date e i biglietti dei concerti in Italia dell’ex leader dei Jam, una delle band simbolo del mod revival.

Paul Weller ha annunciato le date del suo nuovo tour, in supporto all’ultima fatica discografica, True Meaning, pubblicanto nel 2018. Una tournée che porterà l’ex leader dei Jam nel nostro paese per ben cinque concerti nel mese di luglio.

Andiamo a scoprire il calendario degli appuntamenti italiani dell’artista nativo di Woking.

Paul Weller in Italia nel 2020: date e biglietti

Saranno ben cinque i concerti di Paul in Italia nel 2020. Si parte il 22 luglio con Pordenone, per il Pordenone Blues Festival. Due giorni dopo, il 24 luglio, l’artista sarà protagonista a Roma, nella Cavea dell’Auditorium Parco dell Musica nell’ambito del Rock in Roma. Il 25 luglio toccherà al Locus Festival di Locorotondo (Bari) ospitare l’ex Jam, mentre il 27 luglio sarà la volta di Firenze e del MusArt Festival. L’ultimo live in programma è quello del 28 luglio a Grugliasco, provincia di Torino, per il GruVillage.

I biglietti per i cinque concerti sono disponibili sul circuito TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati a partire dal 6 dicembre.

Paul Weller
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/paulwellerofficial

The Modfather torna in Italia

Cantante, chitarrista e compositore britannico di grande talento Paul Weller è diventato famoso in tutto il mondo per aver guidato prima i Jam, tra il 1976 e il 1982, poi gli Style Council dal 1983 al 1989. Solo dopo l’avventura con questi ultimi ha iniziato il proprio percorso solista.

Grande star del Regno Unito, sul finire degli anni Settanta è stato soprannominato The Modfather per essere diventato principale protagonista del movimento mod revival, che è confluito nel punk inglese del ’77.

Di seguito il video ufficiale di You Do Something to Me, una delle canzoni più famose di Paul Weller:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/paulwellerofficial

TAG:
Concerti news Paul Weller

ultimo aggiornamento: 04-12-2019


Reunion degli 883 a San Siro?

L’Atlantico di Marco Mengoni diventa un gioco da tavolo!