Claudio Baglioni si prepara al bis: confermato come direttore artistico di Sanremo 2019

Claudio Baglioni e Sanremo, la love story continua: il cantautore è stato ufficializzato come direttore artistico della prossima edizione del Festival.

L’indiscrezione era già nell’aria, ma ora finalmente è arrivata l’ufficialità: il direttore artistico di Sanremo 2019 è Claudio Baglioni, che dopo aver vestito la duplice veste di direttore e presentatore nella Sessantottesima edizione, si prepara a ritornare sul palco dell’Ariston.

Sanremo 2019: Claudio Baglioni confermato direttore artistico

L’annuncio è arrivato dal direttore generale della Rai, Mario Orfeo. Ecco le sue parole a riguardo: «Sono molto contento dell’esito positivo della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone Italiana a Sanremo. È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico».

Insomma, quella fra l’Ariston e Baglioni sembra essere una storia d’amore che non vuole finire, e sono già in molti ad aver accolto la notizia con grande entusiasmo. Orfeo a continuato raccontando come da febbraio, dopo la fine dell’edizione, ci sia stato un lungo e faticoso corteggiamento nei confronti del cantautore, che alla fine ha detto sì. Restano ovviamente ancora un mistero tutte le altre informazioni sugli ospiti, conduttori e ovviamente artisti partecipanti. Ma come si suol dire, diamo tempo al tempo…

Claudio Baglioni
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/claudiobaglioniofficial/

Baglioni a Sanremo 2018: una prova impeccabile

E in effetti, dopo un’edizione così, verrebbe quasi da dire che sarebbe stato impossibile non confermarlo. Baglioni si è dimostrato all’altezza della situazione in tutti i sensi, sia per quanto riguarda la conduzione, affiancato dalla bella Michelle e dall’immenso Favino, ma sopratutto nelle sue scelte artistiche, dai duetti agli artisti, fino ai grandi ospiti di caratura internazionale.

E a parlare sono anche i dati, mica solo i consensi: un Sanremo da record di ascolti, che verrà ricordato anche per l’assenza di eliminazioni degli artisti, considerate umilianti dallo stesso Claudio.

Insomma, quello della Sessantottesima edizione è stato il Festival di Baglioni, che se lo è preso da dittatore artistico. E chissà che la storia non si ripeta anche l’anno prossimo.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/claudiobaglioniofficial/

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-06-2018

Lorenzo Martinotti