Christina Aguilera torna a esibirsi dal vivo a New York dopo due anni: la cantante lo annuncia con una foto a seno nudo sui social.

La musica americana è pronta a riabbracciare Christina Aguilera. La popstar ha annunciato il suo ritorno dal vivo a New York, due anni dopo l’ultima volta. E lo ha fatto in maniera molto speciale. Vestita solo con un jeans, davanti allo specchio, con il seno coperto solo dai suoi lunghi capelli biondi, l’artista ha riscaldato tutti i suoi fan, gasatissimi per la possibilità di ripoterla vedere in carne ed ossa.

Christina Aguilera
Christina Aguilera

Christina Aguilera torna dal vivo a New York: ecco quando

La popstar americana sarà protagonista il prossimo 11 settembre, in una data sempre speciale a New York, nel contesto dle Ladyland Festival, un evento musicale riservato a sole cantante donne. Un grande evento organizzato da Ladyfag, futura moglie di Skin, e che vedrà la stessa cantante degli Skunk Anansie protagonista con un dj set.

In topless, a 40 anni, Aguilera ha voluto fare un doppio regalo ai suoi fan, preparandoli come meglio non avrebbe potuto per un ritorno sul palco tra i più attesi in assoluto. Non sappiamo se questo ritorno live possa essere il preludio per qualche progetto più importante. Di seguito il post con la foto della splendida Christina:

Christina Aguilera a sostegno di Britney Spears

Negli ultimi tempi la cantante americana era tornata a far parlare di sé per aver dato il proprio sostegno alla ex rivale Britney Spears nella sua battaglia legale con il padre Jamie. La popstar giudicò come inaccettabile il fatto che una persona non potesse avere il controllo del proprio destino e vivere la vita che desidera: “Essere messi a tacere, ignorati, vittime di bullismo o vedere negare il supporto da parte di coloro che ti sono vicini è la cosa più deprimente, devastante e umiliante che si possa immaginare“.

TAG:
Christina Aguilera

ultimo aggiornamento: 06-09-2021


Freddie Mercury: il video omaggio dei Queen per il compleanno

Carmen Consolil, Una domenica al mare: nel video c’è anche il figlio