Gianni Celeste: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantautore neomelodico famoso per il brano Tu comm’a mme.

Avere una carriera alle spalle lunga oltre trent’anni e ricca di successi, e poi ritrovarsi a diventare famosi, a livello nazionale, grazie ai social. Anche questo può capitare nell’epoca delle storie Instagram e dei video su TikTok, e lo ha imparato Gianni Celeste, diventato improvvisamente famoso tra i giovanissimi per il brano Tu comm’a mme, e in particolare per il verso “Povero gabbiano…“. Ma come si chiama Gianni Celeste, quando è nato e che lavoro fa? Andiamo a scoprire le curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Gianni Celeste: la biografia

Giovanni Grasso, questo il vero nome del cantante, è nato a Catania il 24 giugno 1964 sotto il segno del Cancro. Appassionato di musica fin da bambino, viene attratto subito dalla musica neomelodica napoletana, che lo attrae e diventa quasi un’ossessione.

Microfono
Microfono

Fa il suo debutto con l’album Ricordo d’estate nel 1985 per l’etichetta Seamusica. L’anno dopo passa a Il mio cammino, e inizia a ottenere i primi successi, confermati con il suo terzo album, L’amante, pubblicato nel 1987.

Chiamato dal regista Giorgio Castellani per un ruolo nel film Vite perdute del 1992, non abbandona minimamente la musica, e continua a lanciare successi per tutti gli anni Novanta, spaziando dalle più classiche canzoni d’amore a brani anche su tematiche sociali importanti, come Non la tocco più.

Inarrestabile, pubblica oltre 60 album nei primi 23 anni di carriera, e per tutti gli anni Duemila non smette di raccogliere consensi, diventando un’icona tra gli amanti della musica neomelodica. Cosa fa oggi Gianni Celeste? Sempre al passo coi tempi, nel 2021 ha pubblicato un album dal titolo Lockdown.

La vita privata di Gianni Celeste: moglie e figli

Gianni Celeste ha sempre cantato l’amore, ma ha trovato la felicità solo in anni recenti, convolando a nozze nel 2021 con Anna Stefania, attraverso un rito civile a Catania.

Sai che…

– La sua ispirazione più grande è il cantante Mario Trevi.

– Dal 2019 ha avviato una collaborazione con la cantante Giusy Attanasio, amatissima a Napoli e nel Sud Italia.

– Nel 2022 è diventato virale sui social grazie alla canzone Tu comm’a mme e in particolare al verso “Povero gabbiano, hai perduto la compagna“, diventato utilizzato in molti meme.

– Ha partecipato come ospite anche allo show Felicissima sera di Pio e Amedeo.

– Su Instagram Gianni Celeste ha un account ufficiale da centinaia di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Le parole della musica: cos’è un’aria?

Gigi D’Alessio: le curiosità su un’icona della musica melodica partenopea