Caterina Caselli, Insieme a te non ci sto più: il testo e il significato della storica canzone scritta da Paolo Conte.

Un capolavoro della musica pop, un classico della musica italiana. Insieme a te non ci sto più non è un brano come gli altri. Tra i maggiori successi nella carriera di Caterina Caselli, insieme a Nessuno mi può giudicare, non solo porta la firma di uno dei più grandi autori della musica italiana, ma è anche diventato un evergreen più volte riproposto da tantissimi artisti, anche in anni recenti. Scopriamo insieme il significato del testo di questo grande brano.

Caterina Caselli: il testo di Insieme a te non ci sto più

Composto da Paolo Conte, con testo di Vito Pallavicini, questa canzone è stata incisa sul finire degli anni Sessanta dal nostro amato caschetto d’oro e portata al successo nel 1968. Fin dall’inizio ebbe un discreto successo, arrivando a toccare il secondo posto nella classifica italiana, per poi trasformarsi, anno dopo anno, in un vero classico.

Caterina Caselli
Caterina Caselli

Tra i tanti artisti che l’hanno riproposta nel corso degli anni vale la pena ricordare Ornella Vanoni, Franco Battiato, Claudio Baglioni, Rita Pavone, Elisa, Gianna Nannini, Giusy Ferreri e Malika Ayane. Di seguito il video con il testo di Insieme a te non ci sto più:

Il significato del testo

Canzone del cuore per Caterina, che ha più volte affermato di ritenerla la migliore del suo repertorio, con il testo firmato da Pallavicini ci descrive una storia d’amore tanto importante quanto dolorosa. Si tratta di un’elegantissima fotografia di un amore perduto, un sentimento che si è spento a causa dell’assenza di attenzioni che fa scappare la protagonista verso “vallate col sole più caldo di te“.

Leggi anche -> Caterina Caselli, il Casco d’oro della canzone italiana

Fin dalla prima strofa l’artista descrive la distanza del partner, un gelo che le ha fatto spegnere l’amore e l’ha portata a cercare comprensione in altre persone: “Cercavo in te la tenerezza che non ho, la comprensione che non so trovare in questo mondo stupido“. Solo nell’ultima strofa la donna riesce però a dare l’addio al proprio grande amore, senza celare dolore e rammarico.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 10-11-2022


I Dream Theater annunciano nuovi concerti in Italia nel 2023

Mi sono innamorato di te, la spietata fotografia dell’amore di Luigi Tenco