Carola Moccia la giovane musicista e cantautrice italiana, nonostante l’età vanta già collaborazioni con artisti come Jovine, e Roberto Angelini.

In attesa dell’uscita del suo primo album Carola Moccia, dopo la bella esibizione a Gazebo, il programma di Rai3 condotto da Diego Bianchi, continua a suonare in tutta Italia presentando al pubblico il suo progetto  “LeCanzoniCheOdio”. Armata di chitarra, batteria elettronica e loopstation Carola Moccia dà vita ad un live molto ipnotico ed intenso in cui suona e reinterpreta alcuni brani di famosi progetti musicali come Nine Inch Nails, The Notwist, James Blake, Gnarls Barkley e molti altri.

Il progetto nasce da alcune domande semplicissime: perché ascoltiamo le canzoni? Quando desideriamo ascoltare una canzone? Quando non ne possiamo fare a meno quasi come se fossero una cosa indispensabile?   Molto spesso la canzone giusta è la canzone che in fondo ODIAMO. Non quella che ci fa stare bene, ma quella che ci fa pensare, che ci fa trovare proprio quello che bene non andava. Carola Moccia ha raccolto tutte “le canzoni che odia”, e si è messa a suonarle, provandole e modellandole come se fossero delle sue creazioni. Cantandole e interpretandole per far uscire la loro vera anima.

Oltre a queste cover Carola Moccia presenterà anche una serie di sue canzoni inedite da lei scritte e che allo stesso modo…odia profondamente. Per chi volesse i brani potranno essere commentati tramite l’hashtag #lecanzonicheodio via twitter: @carolamoccia

Carola Moccia, classe 1991 è una giovane musicista e cantautrice italiana. Nonostante la sua giovane età vanta già collaborazioni con artisti come Jovine, e Roberto Angelini con il quale scrive canzoni a quattro mani.

Carola non è soltanto una cantautrice, lei stessa si definisce “soprattutto una musicista”, non è mai accaduto che scrivesse un brano senza pensare anche a come tutti gli strumenti esistenti potessero vestirlo.

Da due anni collabora pure con la band campana Fitness Forever, un progetto musicale molto originale ispirato alle sonorità funky e pop degli anni ’70 e che attualmente vanta una bellissima collaborazione con Erlend Oye dei Kings of Convenience.


‘Ghost Stories’, l’ultimo album dei Coldplay è doppio disco di platino

Ligabue riparte per il tour Mondovisione tour 2015 e toccherà 10 tappe italiane