I BTS si prendono una pausa: la band sudcoreana vuole dedicarsi ai rispettivi progetti solisti.

Nuova pausa per i BTS. La band sudcoreana avrebbe deciso, ancora una volta, di dedicarsi ad altri progetti collaterali, quelli solisti rispettivamente di ogni membro del gruppo. Negli ultimi anni, era già successo una volta che il gruppo annunciasse un piccolo stop, salvo ripensarci nel giro di poche settimane.

Stavolta la posizione sembra però più chiara e netta, ed è stata esposta da un portavoce del gruppo ai microfoni di Pitchfork, che ha smentito solo in parte l’indiscrezione: “I BTS non sono in pausa ma, allo stato attuale delle cose, si prenderanno del tempo per esplorare alcuni progetti solisti, pur rimanendo attivi in vari formati differenti“.

Una pausa per i BTS

Sono nove anni ormai che i BTS hanno iniziato il proprio progetto musicale. Un progetto che li ha portati dalla vetta delle classifiche sudcoreane e asiatiche a quella dei principali mercati musicali al mondo, su tutti quello degli Stati Uniti.

BTS
BTS

A parlare di pausa prolungata sono stati gli stessi artisti nel corso di alcuni eventi pubblici, come fatto da RM: “Ho pensato che i BTS fossero diversi dalle altre band, ma il fatto è che il K-pop e il sistema che lo sostiene non ti permettono di maturare. bisogna sempre produrre nuova musica e fare qualcosa“.

L’artista, ritenuto da tutti come il leader della band, ha aggiunto che devono prendere atto di essere cambiati, e oggi hanno bisogno di passare del tempo da soli per poter maturare pensieri diversi: “Mi sento come fossi intrappolato dentro di me“.

L’annuncio shock dei BTS

La band ha replicato a RM ammettendo che, anche se è stato difficile prendere questa decisione, per rispetto dei fan non possono che staccare momentaneamente la spina: “Abbiamo sempre voluto essere il tipo di artisti ricordati dai nostri fan, e credo sia proprio questa la ragione che ci ha portati ad attraversare questo momento difficile“.

Dichiarazioni che sembrano andare in contraddizione rispetto alla spiegazione fornita dal portavoce. La sensazione è che la pausa sia dunque stata scelta, ma non con il consenso unanime di band, manager ed etichetta discografica. A cosa porterà questa decisione lo scopriremo solo tra qualche giorno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 15-06-2022


Francesco Guccini: ascolta le migliori canzoni del cantautore

Green Day, doppio appuntamento in Italia: ecco la scaletta dei concerti