Un notiziario radiofonico australiano ha annunciato la morte di Bob Dylan, parlando anche di un’asta da migliaia di dollari.

Un notiziario radiofonico australiano è stato costretto a scusarsi dopo aver dichiarato erroneamente la morte di che Bob Dylan. Il programma australiano Today ha parlato della notizia, riferendo che i documenti relativi al leggendario cantautore erano stati venduti all’asta per $ 495.000.

Un banner correva lungo la parte inferiore dello schermo e diceva: “I documenti del cantante vengono venduti per $ 495 mila dollari“. L’errore è stato corretto solo mezz’ora dopo.

Bob Dylan morto per un notiziario radiofonico australiano

MSNBC ha erroneamente riferito che la leggenda del rock, Bob Dylan, era morta e i fan hanno vissuto una momento di panico. La rete riportava una recente asta in cui i vecchi documenti di Dylan erano stati venduti per migliaia di dollari.

Bob Dylan
Bob Dylan

Nella lista dei titoli principali, il conduttore ha detto che il cantautore “è morto l’anno scorso all’età di 79 anni”.

Il video della gaffe:

Il cantautore, però, è vivo e vegeto e MSNBC ha rilasciato delle scuse e una ritrattazione poco dopo aver lanciato la notizia. La maggior parte degli spettatori pensava che i giornalisti della rete avessero confuso l’artista con un’altra leggenda della musica durante la compilazione dei titoli, poiché negli ultimi anni si sono perse così tante star della sua epoca.

Tuttavia, l’errore non è passato inosservato, poiché la clip è diventata virale online, seguita da scuse. Alcuni utenti erano allarmati e spaventati, altri erano arrabbiati con MSNBC e, ancora, altri hanno scherzato sull’errore.

Bob Dylan deceduto, le scuse della radio australiana

La radio australiana si è scusata per aver affermato erroneamente che l’artista di Rough e Rowdy Ways fosse morto. Il conduttore Richard “Dickie” Wilkins si è scusato per l’errore imbarazzante 30 minuti dopo la gaffe, affermando: “Dobbiamo apportare una correzione ora“.

Wilkins ha aggiunto: “Circa mezz’ora fa nella nostra chat di intrattenimento, abbiamo messo in sovraimpressione erroneamente un banner sullo schermo sulla morte di Bob Dylan. Era falso e ci scusiamo per l’eventuale confusione“.

TAG:
bob dylan

ultimo aggiornamento: 29-11-2020


Liam Gallagher pubblica All You’re Dreaming Of, una nuova canzone per il Natale

Thriller di Michael Jackson compie 38 anni: curiosità e record del disco più venduto di sempre