Beatles, tutta la musica del quartetto in Streaming sulle principali piattaforme

La musica dei Beatles è su tutte le principali piattaforme Streaming: da Spotify ad Apple Music.

Un Natale all’insegna dei Beatles: la musica del quartetto più famoso al mondo è disponibile sulle piattaforme streaming. I maggiori successi della band che ha rivoluzionato la musica, finalmente si può ascoltare la loro musica sulle principali piattaforme. Da Spotify, che permette ai propri utenti (anche quelli che non hanno aderito a premium) di poter usufruire gratuitamente delle varie cartelle musicali, alla nuova e più fresca Apple Music (gratuita in prova i primi tre mesi) a Tidal, Google Play e Amazon Prime Music.

Gli album dei Beatles: i più famosi in streaming

E così, un minuto dopo la mezzanotte di oggi, ben nove piattaforme ospitano la musica del quartetto e tutti i loro album. Apple Music, Deezer, Google Play, Microsoft Groove, Napster/Rhapsody, Amazon Prime Music, Slacker Radio, Spotify e Tidal sono le piattaforme streaming sulle quali gli utenti potranno ascoltare la musica del quartetto di Liverpool.

A disposizione saranno gli album in studio: Please please me, With the Beatles, A hard day’s night, Beatles for sale, Help!, Rubber soul, Revolver, Sgt. Pepperìs Lonely Hearts Club Band, Magical Mystery Tour, The Beatles, Yellow Submarine, Abbey Road, Let it be, oltre alle raccolte The Beatles 1962 – 1966, The Beatles 1967 – 1970 e i due volumi Past masters.

I Beatles tra gli ultimi ad accedere allo streaming musicale

I Fab Four’s non conoscono il passare del tempo e la loro musica continua ad essere apprezzata nonostante i decenni. La rivoluzione dello streaming musicale, che ha portato molti artisti contemporanei e non a fare questo passo, ha coinvolto anche il quartetto di Liverpool.

Segno tangibile della loro modernità nonostante il gruppo abbia goduto dei successi ottenuti soprattutto dopo lo scioglimento. Il sodalizio, infatti, è durato solo 10 anni.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-12-2015

Ivana Crocifisso