I Beatles pubblicheranno The Singles Collection, un cofanetto in edizione limitata di 22 singoli, comprensivi delle relative copertine.

Dal 1962 al 1970, i Beatles pubblicarono 22 singoli britannici; di quei 44 brani del lato A e B, 29 non erano inclusi negli album inglesi del gruppo.

Questi singoli, oltre a un nuovo esclusivo singolo doppio lato A per i brani emessi dalla metà degli anni ’90, Free As A Bird e Real Love, sono stati recentemente rimasterizzati per un’edizione in vinile.

Per fare ciò, sono stati presi in considerazione i nastri originali mono e stereo di Sean Magee agli Abbey Road Studios per un nuovo cofanetto in edizione limitata. The Singles Collection arriverà nei negozi il 22 novembre 2019.

The Beatles: arriva la box con i singoli rimasterizzati

The Beatles: The Singles Collection presenta 46 tracce su 23 singoli in vinile da sette pollici da 180 grammi, ognuno dei quali riproduce fedelmente le copertina di una delle edizioni internazionali.

Tra queste ci sono quelle dei seguenti paesi: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Cile, Danimarca, Francia, Grecia, Olanda, Israele, Italia, Giappone, Messico, Norvegia, Portogallo, Sudafrica, Spagna, Svezia, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti e Germania occidentale.

Sono accompagnati, inoltre da un opuscolo di 40 pagine con foto e saggi dettagliati dello storico dei Beatles, Kevin Howlett. Il set da collezione sarà distribuito in tutto il mondo il 22 novembre 2019 da Apple Corps Ltd./Capitol/UMe.

Il video di Help!:

The Beatles: The Singles Collection, la tracklist

The Singles Collection offre una visione affascinante della creatività dei Fab Four, John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr.

Solo tre anni e mezzo distanziano She Loves You del 1963 e Strawberry Fields Forever del 1967, un notevole esempio illustrativo della rapida e rivoluzionaria evoluzione della band.

Dal singolo d’esordio del 1962, Love Me Do con il suo lato B, PS I Love You, al loro finale del 1970 di Let It Be/ You Know My Name (Look Up The Number), la nuova collezione sottolinea l’arco creativo mozzafiato dei Beatles.

Ecco la tracklist completa del cofanetto:

1962 [sleeve art: U.S.A]
A: Love Me Do
B: P. S. I Love You

1963 [sleeve art: Italia]
A: Please Please Me
B: Ask Me Why

1963 [sleeve art: Norvegia]
A: From Me To You
B: Thank You Girl

1963 [sleeve art: Grecia]
A: She Loves You
B: I’ll Get You

1963 [sleeve art: Cile]
A: I Want To Hold Your Hand
B: This Boy

1964 [sleeve art: Austria]
A: Can’t Buy Me Love
B: You Can’t Do That

1964 [sleeve art: Olanda]
A: A Hard Day’s Night
B: Things We Said Today

1964 [sleeve art: Svezia]
A: I Feel Fine
B: She’s A Woman

1965 [sleeve art: Spagna]
A: Ticket To Ride
B: Yes It Is

1965 [sleeve art: Belgio]
A: Help!
B: I’m Down

1965 [double A-side/sleeve art: Francia]
A: We Can Work It Out
A: Day Tripper

1966 [sleeve art: Turchia]
A: Paperback Writer
B: Rain

1966 [double A-side / sleeve art: Argentina]
A: Eleanor Rigby
A: Yellow Submarine

1967 [double A-side / sleeve art: Australia]
A: Strawberry Fields Forever
A: Penny Lane

1967 [sleeve art: Germania dell’Ovest]
A: All You Need Is Love
B: Baby, You’re A Rich Man

1967 [sleeve art: Messico]
A: Hello, Goodbye
B: I Am The Walrus

1968 [sleeve art: Giappone]
A: Lady Madonna
B: The Inner Light

1968 [sleeve art: Sud Africa]
A: Hey Jude
B: Revolution

1969 [sleeve art: Danimarca]
A: Get Back
B: Don’t Let Me Down

1969 [sleeve art: Portogallo]
A: The Ballad Of John And Yoko
B: Old Brown Shoe

1969 [sleeve art: Israele]
A: Something
B: Come Together

1970 [sleeve art: Regno Unito]
A: Let It Be
B: You Know My Name (Look Up The Number)

1995 / 1996 [exclusive double A-side single / sleeve art: edizione mondiale]
A: Free As A Bird [1995]
A: Real Love [1996]

The Beatles
The Beatles
TAG:
beatles cofanetto singoli strillo the singles collection

ultimo aggiornamento: 17-10-2019


Steve Lukather parla del futuro dei Toto: “Dopo il tour questa formazione si scioglierà”

X Factor 2019, Home Visit: ecco i 12 finalisti