Penny Lane è razzista: la via resa famosa dai Beatles cambierà nome?

Penny Lane è razzista: la via resa famosa dai Beatles potrebbe cambiare nome

Penny Lane, la via resa famosa dalla canzone dei Beatles, potrebbe cambiare nome: sarebbe dedicata a un ex schiavista.

I segnali stradali di Penny Lane a Liverpool, strada resa famosa dalla canzone dei Beatles del 1967, sono stati recentemente vandalizzati a causa delle affermazioni secondo cui la strada prende il nome dal trafficante di schiavi del 18° secolo, James Penny.

I segni – apposti sui cartelli – avevano la parola Penny oscurata e il vocabolo “razzista” apposto sopra gli stessi alla fine della scorsa settimana, secondo quanto riporta la BBC.

Il tutto si è sviluppato in un clima di tensioni molto forti, che ha avuto il suo exploit finale con l’uccisione di George Floyd in America, da parte di un poliziotto bianco.

Beatles, Penny Lane cambierà nome?

Penny Lane, la strada britannica che ha ispirato l’omonima canzone dei Beatles, potrebbe essere costretta a cambiare nome: in molti sostengono, infatti, che funga da omaggio a un noto commerciante di schiavi, James Penny, coinvolto nelle tratte del XVIII secolo.

I manifestanti avevano già vandalizzato le indicazioni per la strada di Liverpool – cambiandola in “Racist Lane“.

Ecco la foto della cartellonistica vandalizzata:

Al momento, le autorità locali stanno valutando di rinominare in modo permanente la strada che ha ispirato Paul McCartney e John Lennon nello scrivere il brano del 1967.

Se tutto ciò è una conseguenza diretta del fatto che quella strada si chiami Penny Lane per via di James Penny, allora è necessario indagare“, ha detto il sindaco del Liverpool, Steve Rotherham a Sky News.

Qualcosa deve accadere e direi che quel cartello e quella strada potrebbero essere rischiare di essere ribattezzati“. Il sindaco ha insistito sul fatto che finora “nessuna prova” confermi il collegamento, suggerendo che in realtà la via ha preso il nome da un pedaggio che la gente doveva pagare per attraversare la strada.

Penny Lane, chi era lo schiavista legato alla strada incriminata?

Prima della sua morte nel 1799, John Penny era stato uno schiavista, proprietario di una nave, con la quale si occupava della tratta dei neri e che si era opposto, fermamente, all’abolizione della schiavitù al parlamento britannico.

Liverpool era il porto degli schiavi più utilizzato in Europa nel 1740 e molte delle sue strade hanno nomi legati alla schiavitù, come ha osservato la BBC. Penny Lane è uno di quelle elencate come legate alla schiavitù in una mostra al Museo internazionale della schiavitù della città – ma il museo ha detto alla BBC che il riferimento non è “conclusivo“.

Stiamo attivamente conducendo ricerche su questa particolare domanda e rivaluteremo la nostra esposizione e cambieremo se necessario“, ha detto un portavoce.

Chitarra
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/chitarra-strumento-musicale-2276181/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/chitarra-strumento-musicale-2276181/

ultimo aggiornamento: 16-06-2020