Achille Lauro, Maleducata: il nuovo singolo dell’ex trapper romano per la colonna sonora della serie di Netflix Baby 3.

Nuovo singolo per Achille Lauro. Lo aveva già preannunciato il 23 agosto, e così è stato. L’ex trapper romano ha pubblicato una nuova canzone dopo il successo del suo singolo estivo Bam Bam Twist e del suo album di cover 1990. Il nuovo brano s’intitola Maleducata ed è entrato in rotazione radiofonica dal 17 settembre.

Achille Lauro: Maleducata è il nuovo singolo

Il nuovo singolo di Lauro è stato presentato in anteprima il 16 settembre, essendo parte integrante della colonna sonora della terza stagione di Baby, una celebre serie televisiva Netflix. “Ti voglio sempre così, maleducata“, canta l’artista un brevissimo teaser pubblicato su Instagram. Questo l’audio ufficiale:

Già il 23 agosto Lauro aveva presentato il nuovo brano attraverso un post in cui tagliava la testa alla sua versione Barbie, grande protagonista della campagna promozionale del disco 1990. Nell’occasione, aveva citato The End dei Doors, con questa frase: “Questa è la fine, la mia unica amica. È ora di rinascere ancora. Di nuovo“. Ovviamente il riferimento è al capolavoro The End della band di Jim Morrison.

Achille Lauro
Achille Lauro

Achille Lauro: una canzone per Baby 3

Serie televisiva prodotta da Netflix, Baby si ispira a un caso di cronaca mediaticamente famoso come quello delle baby squillo dei Parioli. Tra i brani inseriti nella colonna sonora delle scorse stagioni ci sono anche brani molto famosi come Da sola/In the Night di Takagi e Ketra con Tommaso Paradiso ed Elisa, Cazzate di Cosmo, Retrograde di James Blake, Killer di Wrongonyou e Torna a casa dei Maneskin. La terza stagione sarà l’ultima della serie, secondo quanto riferito dall’ufficio stampa di Netflix, e anche per questo la presenza del nuovo brano di Lauro diventa ancora più preziosa.

TAG:
Achille Lauro strillo

ultimo aggiornamento: 17-09-2020


Dopo Elettra, è il turno di Ginevra Lamborghini: ecco il primo singolo, Scorzese

Levante: ascolta il nuovo singolo Vertigine