1989 di Taylor Swift suonato da Ryan Adams

Tutti i brani dell’album 1989 di Taylor Swift potrebbero avere un timbro nuovo grazie al cantautore Ryan Adams

Solo qualche giorno fa la bella Taylor Swift durante una tappa del tour di “1989” a Edmonton in Canada, mentre stava cantando “Bad Blood” due fans hanno provato ad accedere al palco, le hanno preso la gamba e lei si è spaventata ( qui il video completo).

Oggi parliamo di 1989 uno degli album bestseller del 2015, ancora saldamente nelle alte posizioni della classifica americana. Il motivo? Il cantautore Ryan Adams ha deciso di suonare tutti i brani contenuti nel disco poichè secondo il suo parere degno di omaggio.

Il cantautore americano Ryan Adams ha mostrato il processo di arrangiamento attraverso video e fotografie via social, proprio come ha reso noto la sua scelta:

Adams ha anche postato un breve frammento video e audio in cui si può ascoltare qualche secondo della sua versione di “Welcome to New York“.

E Taylor Swift cosa ne dice? Venuta a conoscenza della cosa, ha twittato il suo entusiasmo:

“E’ vero? Sto per svenire!”

Adams le ha così risposto:

“Sì. Ho appena finito “Style”. Taylor, sono proprio dei gran pezzi 🙂 Li stiamo facendo a pezzi, ma reggono benissimo”

E la Swift ha nuovamente risposto:

“Bene, stanotte non riuscirò a dormire, forse non ci riuscirò mai più e celebrerò ogni anno questa giornata come se fosse una festa comandata. SONO CALMA”

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-08-2015