Björk torna con l’album Utopia e uno splendido vestito di Gucci

Perché i Green Day si chiamano così?

Björk, la cantante Islandese che riesce sempre a stupire attraverso la musica e la moda.

Utopia, questo il nome dell’album da cui è stato estratto il primo videoclip The Gate un altro degli innumerevoli esempi di assoluta ricercatezza ed effetti speciali a cui la cantante Islandese ha da tempo abituato i suoi fan: per la realizzazione del videoclip si è rivolta direttamente a Gucci, e per lei è stato confezionato un abito in complessive 900 ore di perfetta minuzia sartoriale.

The Gate, il nuovo singolo di Björk e il vestito di Gucci

Nel videoclip la vediamo vestita dello splendido abito di Gucci in un turbine di materiali scintillanti, che non tradiscono però la delicatezza e l’introspezione cui l’artista è solita declinare la sua musica.

L’ambientazione è ricca di particolari a metà tra la fantascienza e il sogno, persino lei sembra appartenere a un mondo surreale a metà tra l’umano e l’onirico. Il tono della melodia è a tratti lirico ma pur sempre con degli accenti elettronici.

Gli ultimi due anni e la rottura tra Bjork e il marito

Sono passati soltanto due anni dall’uscita di Vulnicura, un disco a tratti drammatico e introspettivo, in cui Björk ha affrontato il doloroso argomento della rottura col marito l’artista Matthew Barney a cui è stata legata per 10 anni e da cui ha avuto una figlia (Isidora).

Vulnicura raccontava una perdita personale. Questo nuovo album, invece, parla di un amore ancora più grande. Parla della riscoperta dell’amore in senso spirituale. E dico “amore” perché non esiste una parola più adatta. Dichiara l’artista su Dazed.

Una premessa che sembra far ben sperare sul nuovo lavoro dell’artista, che non smette mai di stupire per il suo gusto eccentrico e originale che l’ha resa una delle icone nel panorama musicale e della moda più conosciute e apprezzate di sempre.

Fonte foto: https://www.facebook.com/bjork/?fref=ts

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-10-2017

Alice Antonucci

Per favore attiva Java Script[ ? ]