Robbie Williams cancella due live: “Soffro di ernia del disco”

Perché i Green Day si chiamano così?

Robbie Williams ha dovuto cancellare due date del tour mondiale Heavy Entertainment Show a causa dei suoi problemi di salute.

Robbie Williams ha annullato i live di San Pietroburgo (7 settembre) e Mosca (10 settembre), facenti parte del suo massiccio tour mondiale Heavy Entertainment Show. Il cantante britannico, in un primo momento, non aveva chiarito le cause della sospensione del tour, dichiarando solo che si trattava di motivi di salute. In seguito, forse anche vista la preoccupazione generata nei fan, la star ha spiegato che il motivo è l’ernia del disco che lo affligge da un po’ di tempo.

Robbie Williams
Fonte foto: instagram.com/robbiewilliams/

I problemi di salute di Robbie Williams

Il cantante di Love my life ha spiegato:

“La cosa più difficile che devo affrontare è il dolore alla schiena, è decisamente stressante”.

Per sua stessa ammissione, i problemi di salute si stanno facendo sempre più stressanti e preoccupanti per l’ex Take That; in una intervista rilasciata di recente al The Sunday Times Magazine, Robbie è arrivato a dire che questo lavoro, prima o poi, lo ucciderà:

“Questo lavoro è davvero dannoso per la mia salute. Finirà per uccidermi. A meno che io non impari a vedere le cose in un modo diverso”.

Pare sia anche il rapporto con i fan a metterlo in difficoltà:

“Odio dire di no, perché non voglio che pensino che io sia una brutta persona. Ma non mi piace dire di sì, perché sono impacciato nei rapporti umani e ogni volta che incontro uno sconosciuto è un trauma per me”.

Il lato comico di Robbie

I fan sanno che Robbie non è affatto uno che si lamenta e basta, ma ha anche una spiccata simpatia e il suo carattere spigliato viene fuori anche attraverso certi suoi racconti. Ad esempio, è molto divertente l’aneddoto che riguarda la sua visita a Buckingham Palace per l’incontro con la Regina

Fonte foto: instagram.com/robbiewilliams/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-09-2017

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]