Ricky Martin: “Presto sposerò il mio fidanzato Jwan Yosef”

Ricky Martin convolerà presto a nozze con il suo adorato Jwan Yosef, artista siriano con cui è fidanzato da oltre un anno.

Il cantante latino sta vivendo un periodo di grandi soddisfazioni personali ma soprattutto di grande serenità dal punto di vista sentimentale. In una intervista a RTL 102.5 il cantante, che ha portato un medley dei suoi successi sul palco del Festival di Sanremo 2017, ha annunciato che presto convolerà a nozze con il suo boyfriend.

Fiori d’arancio per Ricky e Jwan

Ricky ha dichiarato a RTL 102.5:

Sono molto appagato, sono felice col mio fidanzato Jwan Yosef e ci sposeremo presto. Mi ha chiesto la mano nel modo più classico e ci siamo trasferiti a Los Angeles.

Il cantante portoricano, che è fiero padre dei gemelli Valentino e Matteo nati nel 2008 (da mamma surrogato), aveva raccontato nello show di Ellen DeGeneres come ha fatto la proposta di nozze al suo amato Yosef:

Ero molto nervoso, mi sono inginocchiato e ho tirato fuori non la famosa scatolina ma un piccolo sacchetto di velluto. Ho detto: “Ti ho preso una cosa, voglio passare la mia vita con te”. E lui mi guardava come a chiedermi: “Qual è la domanda?”. Allora gliel’ho detto. “Mi vuoi sposare?”. È stato bellissimo, ha risposto sì!

La star della musica latina ha anche annunciato che vorrebbe tanto regalare una sorellina ai suoi piccoli Valentino e Matteo.

Jwan Yosef

Il fidanzato di Ricky Martin è nato nel 1984, quindi è parecchio più giovane di lui (di 12 anni). Di origini siriane ma anche svedesi, ha studiato pittura alla Pernby School of Painting di Stoccolma. In seguito Jwan si è laureato in Belle Arti nel 2009 e poi ha deciso di trasferirsi a Londra. A lui si deve la fondazione della Bomb Factory Art Foundation, uno spazio per l’arte contemporanea situato proprio nella capitale inglese.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-02-2017

Caterina Saracino