Morgan contro Mike Bird: “Non sai un ca… di musica” e il video spopola sul web

Morgan ha sbottato contro un allievo di Amici 2017 che ha contestato l’assegnazione di due brani: il video è diventato virale!

Morgan sta cercando di ampliare la cultura musicale dei concorrenti di Amici 2017, ma evidentemente i suoi sforzi non sono molto apprezzati. Qualche giorno fa il nuovo coach del talent show di Maria De Filippi ha avuto uno scontro con uno degli allievi, Mike Bird, che si è lamentato delle sue assegnazioni (Hey You dei Pink Floyd e Ci vuole un fiore di Sergio Endrigo). Il frontman dei Bluvertigo non ha potuto tollerare questo ingiustificato cipiglio e ha deciso di dirgliene quattro.

Morgan Castoldi
Morgan Castoldi

Lite tra Morgan e Mike Bird

Mike Bird, allievo della squadra dei Bianchi, ha cominciato a lamentarsi perché le assegnazioni di Elisa ai ragazzi della squadra Blu sarebbero, a suo dire, più “fighe”:

“Di là fanno le figate, cose che tutti conoscono. Di qua mi danno da tradurre un pezzo dei Pink Floyd che nessuno conosce… e devo cantare ‘Ci vuole un fiore’! Come c… lo canto ‘Ci vuole un fiore’?”

(Sorvoliamo sul fatto che dire “nessuno conosce Hey You” ci sembra un insulto agli amanti della musica). Morgan, sentendo queste parole e in generale le lamentele del ragazzo, ha fatto irruzione nella casetta dei Bianchi. Da lì è partito il cazziatone: il cantautore ha fatto notare che a musicare Ci vuole un fiore è un gigante come Sergio Endrigo, e quando ha chiesto al ragazzo cos’altro avesse prodotto Endrigo, almeno un titolo, la scena muta lo ha fatto imbestialire.

“Non sai un ca..o di musica!”

Al che il ragazzo ha cercato di difendersi e Morgan gli ha ricordato che lui è lì per lavorare per tutti loro, e che avendo quell’atteggiamento lo stava offendendo.

“È allucinante. Io sto lavorando per te. Ma chi sei? Sei nessuno, la formica vale più di te. Perché la formica si rende conto di quello che è, tu invece no”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-03-2017