Madonna nei ’90 scriveva: “Sharon Stone e Whitney Houston? Mediocri”

Perché i Green Day si chiamano così?

Negli anni ’90, Madonna scrisse una lettera che è stata diffusa nelle ultime ore e che sta facendo scalpore in tutto il mondo per il suo contenuto.

Una lettera scritta da Madonna negli anni ’90 all’attore John Enos è finita all’asta e… sulle pagine del Daily Mail. La lettera sta facendo il giro del mondo perché, al suo interno, la celebre popstar americana faceva un paragone con due star che, secondo il suo giudizio, stavano ottenendo un enorme successo anche se erano mediocri. Le star in questione sono l’attrice Sharon Stone, in quegli anni diventata celebre per Basic Istinct, e la grande cantante Whitney Houston.

MADONNA
MADONNA

Madonna contro Whitney Houston e Saron Stone:

“È così inequivocabilmente frustrante leggere che Whitney Houston ha la carriera musicale che vorrei avere io e Sharon Stone ha la carriera cinematografica che non avrò mai. Non che io voglia essere come loro, piuttosto preferirei morire, ma sono così terribilmente mediocri e sono sempre usate come paragone di virtù e parametro di misura per umiliarmi”.

E ancora:

“Tutto ciò che faccio è così originale e unico. Ci ho messo tutta me stessa nel mio libro e nel disco, ma tutto ciò mi ha portato è solo tristezza e dolore. […] Forse sono nata nel posto, nel momento e probabilmente anche nel sesso sbagliato. […] La mia prospettiva di vita è nera, nera, nera. È per questo che non vado bene per te o per chiunque altro. Devo riconquistare la mia forza e la mia gioia di vivere. […] Mi sento come se non avessi una carriera, una famiglia, niente di permanente o concreto”.

La replica di Sharon Stone

La risposta dell’attrice americana non si è fatta attendere, anche se sono passati decenni, ed è arrivata sui social:

“Cara Madonna, per prima cosa trovo che sia assurdo che qualcuno stia pubblicando le tue lettere private. Quindi, parlerò in pubblico anch’io. Lo sai che sono tua amica. Ho sognato di essere una star del rock in alcuni momenti intimi… mi sono sentita mediocre come mi hai descritto. Noi lo sappiamo, come solo coloro che sono sopravvissuti tanto a lungo, che possedere la nostra mediocrità è l’unico modo per possedere anche le nostre forze; per diventare ciò che entrambe siamo diventate. Ti voglio bene e ti adoro, non sarò in competizione con te per via di un’invasione del nostro viaggio personale. Sharon”.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-07-2017

Caterina Saracino