Madonna blocca l’asta della lettera contro la Houston e… dei suoi slip!

Perché i Green Day si chiamano così?

Madonna è furiosa dopo che alcuni suoi oggetti personali, tra cui una famosa lettera, sono stati messi all’asta: ora sta bloccando tutto.

Il portale Gotta Have It! Collectibles ha messo all’asta alcuni oggetti personali di Madonna. Oltre a una spazzola con i suoi capelli e alle sue mutandine usate, ci sono anche due lettere: una del rapper scomparso Tupac Shakur, che la informava di voler interrompere la loro relazione; l’altra, diventata celebre in questi giorni, è quella in cui Madonna dava delle mediocri all’attrice Sharon Stone e alla cantante Whitney Houston. La star di Like a Virgin non ha affatto gradito l’iniziativa e ha fermato l’asta.

Madonna

Nessuno avrà il suo DNA

Madonna è particolarmente contraria alla messa in vendita della sua spazzola, con alcuni capelli ancora attaccati, e di un paio di mutandine usate. La cantante, nella deposizione rilasciata al tribunale per fermare l’asta, ha dichiarato – come riporta Page Six:

“Temo che il mio Dna possa essere estratto dai capelli. E’ oltraggioso e offensivo che il mio Dna possa essere messo in vendita pubblicamente”.

Intanto il portale di aste online ha espresso il proprio disappunto circa le decisioni di Madonna:

“Madonna e la sua schiera di legali hanno intrapreso quella che noi riteniamo sia un’azione priva di fondamenta, per bloccare temporaneamente la vendita di proprietà legittime della signora Luz”.

Chi c’è dietro?

La star stessa ha rivelato che a mettere all’asta i suoi effetti personali e le sue lettere, che dovevano restare private, sia stata una sua ex amica, tale Darlene Luz. La donna, una consulente d’arte, avrebbe dormito più volte a casa della diva, avendo quindi modo – a quanto si apprende – di prelevare alcuni oggetti.

“Sono rimasta sconvolta nell’apprendere che pianificavano di mettere all’asta la lettera di Shakur. Non avevo idea che non la possedessi più.”

Se non l’avete ancora fatto, potete leggere la lettera con gli insulti alla Stone e alla Houston.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 20-07-2017

Caterina Saracino