La conferenza stampa in vista della quarta serata del Festival di Sanremo

Perché i Green Day si chiamano così?

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa in vista della quarta serata del Festival di Sanremo. Tiene banco il caso Miele/Gabbani

Carlo Conti torna sulla vicenda Miele/Gabbani: “Fa parte del gioco essere vittime di errori. E’ capitato anche a me nella mia carriera. Cercheremo comunque di darle un’opportunità in più di cantare. La vera forza a Sanremo sono le cose che succedono spontaneamente. Quando Gabriel è arrivato e Nicole gli ha detto che non piace a sua madre la bravura di Garko è stata quando lui dopo si è messo davanti a me. Non è che tutto deve essere per forza costruito. Naturalmente le prime sere c’è una tensione prima di capire il meccanismo. Pian piano si entra sempre più nel ruolo”

Sono solamente me stesso

Gabriel Garko ha dichiarato: “Avevo pensato all’inizio di impostare un personaggio, poi ho deciso di essere me stesso. Reggere un personaggio così in diretta per cinque sere sarebbe da stupidi“.

La bellezza mi ha aiutato tantissimo

Ha parlato anche Madalina Ghenea: “La bellezza è un regalo che mi ha dato la mia mamma e mi ha aiutato tantissimo. Ho iniziato con la moda, dovevo essere un po’ carina. Io non mi vedo così bella in questi giorni che non dormo e mangio male. Sono una donna come tutte le donne, tutte ci guardiamo allo specchio e a volte non ci piace quello che vediamo. Oggi è una giornata no. Io ho avuto tanti nomignoli da piccola, non ero così bella. Il film Youth? Quando ho fatto il primo provino la parte doveva essere più piccola”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-02-2016

Redazione Notizie Musica

Per favore attiva Java Script[ ? ]