Emma Marrone arrestata? La cantante chiarisce tutto

Perché i Green Day si chiamano così?

Emma Marrone è stata arrestata, in passato, come lei stessa ha dichiarato? Calma, perché la cantante ha voluto chiarire tutto.

In questi giorni è ritornato alla grande il gossip che vede Emma Marrone protagonista di una strana vicenda che riguarda il suo arresto. Tutto era nato un annetto fa quando la cantante salentina rilasciò questa dichiarazione a Rolling Stone:

“Ero una ribelle, ma a scuola andavo bene. Una volta la polizia mi arrestò per un picchetto. Avevamo fatto occupazione, ma non era solo colpa mia. La preside mi ha salvato. Certo, entrare al liceo insieme alla polizia.”

La spiegazione

Ospite del conduttore-attore Giampaolo Morelli nella trasmissione Fan Caraoke, la cantante ha voluto chiarire quella dichiarazione che tanto fece scalpore all’epoca.

“Non sono stata arrestata, erano gli anni in cui le occupazioni erano ancora forti e sentite. Il vero motivo era comunque prendere tempo.”

Insomma, Emma non è mai stata ospite di una cella nel carcere penitenziario, se è questo ciò che preoccupava i fan. Possiamo solo dire che era una che lottava per i suoi diritti e per quelli degli altri studenti.

Emma Marrone sui tatuaggi

La cantante, nel corso dell’intervista, ha anche voluto dire qualcosa di più sui suoi tatuaggi, che piacciono molto ai suoi fan. Lei dichiara di essersi pentita di uno in particolare, un muffin che nel tempo è parecchio cambiato:

“Ho il drago tribale sul fondoschiena, il nome di mia nonna sull’avambraccio, un muffin sulla coscia, la cosa più ignobile che potessi fare nella mia vita: 5 anni fa aveva una forma, ora sembra un panettone della Bauli. Je me fous (non me ne frega niente) sul braccio, sul fianco tutto un ramo di ciliegio con una rondine”.

Anche se è una tipa molto rock, con tanto di tatuaggi, Emma sa essere anche molto più femminile e più sexy: quando esce con un bel ragazzo, ha dichiarato, le viene spontaneo indossare delle scarpe con un tacco generoso!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 05-01-2017

Caterina Saracino

Per favore attiva Java Script[ ? ]