Fedez tra ostacoli alle nozze con Chiara Ferragni e minacce di querela

Perché i Green Day si chiamano così?

Questo è un periodo particolare per Fedez, che deve contrastare le minacce di querela di Franceschini e qualche presunto ostacolo alle nozze…

Il rapper Fedez è sulla cima del mondo. Qualsiasi cosa faccia ha un grande successo, sta preparando le nozze con la splendida e celebre fidanzata Chiara Ferragni e ha già realizzato molti dei suoi sogni. Qualche problemino, però, lo ha anche lui. In particolare in questi giorni si fa un gran parlare del rapper in relazione al fatto che le sue nozze stanno incontrando qualche piccolo “muro”, ma soprattutto perché è stato minacciato di querela dal Ministro Dario Franceschini. Andiamo con ordine…

Fedez

Qualche ostacolo alle nozze?

I gossip si stanno susseguendo. Chiara Ferragni e Fedez sono al settimo cielo e vogliono sposarsi, ma qualcuno parla di possibili difficoltà. Primo, sembra che la mamma di Fedez, che è anche sua manager, abbia dichiarato a Nuovo che ultimamente suo figlio stia un pochino trascurando il lavoro; secondo, pare che la community dei fashion blogger americani non straveda per il rapper, giudicandolo un po’ “tamarro” per una raffinata con la Ferragni; terzo, si porrebbe il problema del dove vivere: Los Angeles o Milano; quarto, i maligni affermano che queste nozze potrebbero avere influenze negative su di loro a livello di marketing. L’amore, si sa, supera tutto, e siamo certi che i due non si stiano ponendo alcun problema!

Fedez vs. Dario Franceschini

Nei giorni scorsi Fedez aveva fatto delle affermazioni riguardo al monopolio della SIAE e alla tutela di cui essa godrebbe da parte del Ministero dei Beni Culturali. Fedez aveva dichiarato che Dario Franceschini è in conflitto d’interesse con la SIAE perché sua moglie si occupa della gestione dei beni immobiliari della società. A seguito delle sue dichiarazioni, il Ministro e la SIAE hanno deciso di sporgere querela nei confronti del rapper, comunicandolo attraverso la stampa. Fedez ha rettificato attraverso un video sulla sua pagina Facebook, ma la sostanza – pur cambiando i termini – è rimasta quella. Come andrà a finire la querelle?

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-06-2017

Caterina Saracino