Curiosità su Nicki Minaj: dalla Barbie dedicata a lei a quel licenziamento…

La cantante e attrice trinidadiana – statunitense Nicki Minaj è tra le artiste di maggior successo: vi va di conoscere le curiosità più strane su di lei?

Nicki Minaj, il cui vero nome è Onika Tanya Maraj, è stata scoperta dal rapper statunitense Lil Wayne e la sua carriera straordinaria è iniziata nel 2007. Da allora la sua stella non ha mai smesso di brillare. Sono ormai decine gli artisti che hanno voluto Nicki per i featuring e le collaborazioni nei loro brani. Nicki ha venduto milioni e milioni di dischi in tutto il mondo e il suo flow è ormai inconfondibile. Capelli multicolori, fisico curvy e un talento esplosivo: impossibile fermare questa straordinaria artista originaria di Trinidad e naturalizzata statunitense.

Nicki Minaj
Nicki Minaj

Chicche su Nicki Minaj

– Nicki è stata cresciuta principalmente da sua madre e da sua nonna.

– Ha avuto un’infanzia molto tormentata, perché suo padre era un tossicodipendente e pare abbia anche cercato di uccidere sua madre, appiccando il fuoco alla loro casa.

– Quando era una ragazzina e andava a scuola, il suo più grande desiderio era quello di diventare un’attrice. Andava male a scuola perché, come ha dichiarato, pensava solo ai ragazzi e a recitare.

– Per un certo periodo lavorò come cameriera al Red Lobster nel Bronx, ma fu licenziata perché era poco cortese con i clienti.

– Prima di scegliere come nome d’arte Nicki Minaj, aveva optato per Cookie e Harajuki Barbie.

– Le Barbie le piacciono molto e nel 2011 ha anche avuto l’onore di avere una Barbie by Mattel disegnata e realizzata con le sue fattezze.

– Sul braccio sinistro sfoggia un tatuaggio in cinese che significa: “Dio è con me sempre”.

– Vanta il primato di essere stata la prima donna rapper a esibirsi allo Yankee Stadium.

– Il suo colore preferito è rosa, tanto è vero che per molto tempo ha avuto i capelli di quel colore.

– Di recente ha pagato l’università a 30 suoi fan.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-08-2017