Andy Anderson ha un cancro terminale: l’ex batterista dei Cure lo ha annunciato sui social.

Notizia shock per tutti i fan dei Cure: l’ex batterista Andy Anderson ha un cancro terminale. A darne l’annuncio è stato lo stesso artista attraverso un post sul proprio profilo Facebook.

Una notizia veramente triste, anche se il batterista si è mostrato sereno ai propri fan, rassicurandoli e mostrando fiducia per il futuro immediato.

Cure, Andy Anderson ha un cancro terminale

Con un lungo post sul propiro profilo Facebook, Andy Anderson ha annunciato ai propri fan di avere un cancro terminale allo stadio 4, sottolineando come ‘non ci sia modo per tornare indietro‘. Il cancro ricopre completamente la parte interna del corpo, e Anderson ha detto di essere consapevole della sua situazione, tanto da aver deciso di non essere rianimato.

Il motivo di questa scelta è presto detto: la rianimazione avrebbe potuto comportare danni cerebrali e altri tipi di complicazione, e Andy ha voluto evitare altri problemi. “La chemioterapia e la radioterapia verranno discusse nei prossimi giorni“, ha aggiunto, “fiduciosamente, potrò poi tornare a dirvi il responso“.

Di seguito il post completo di Andy Anderson:

Hi guy’s, I am and I have Terminal 4 Cancer, and their is no way of returning back from that, it’s totally covering the…

Pubblicato da Andy Anderson su Domenica 17 febbraio 2019

Andy Anderson e i Cure

Il batterista britannico, nato il 30 genniao 1951, ha fatto parte della formazione di Robert Smith, che nel 2019 sarà inserita nella Rock and Roll Hall of Fame, dal 1983 al 1984, dopo che Lol Tolhurst decise di passare dalle pelli alle tastiere.

Il suo drumming è presente nel quinto album della band, The Top, e in singoli importanti come Love Cats e The Caterpillar. Venne cacciato da Robert Smith per via dei suoi problemi con l’alcol, che lo portarono una sera, dopo una data a Tokyo, ad aggredire alcune persone.

Prima dei Cure, Anderson aveva lavorato nel progetto solista di Robert Smith The Glove. Dopo l’avventura con la formazione post punk ha invece preso parte a lavori di diversi artisti importanti, tra cui Iggy Pop, senza però stabilizzarsi a lungo in nessun’altra band.

the cure
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/thecure/?tn-str=k*F

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/thecure/?tn-str=k*F

TAG:
Andy Anderson cure iggy pop news

ultimo aggiornamento: 22-02-2019


Sfera Ebbasta, parla il manager dopo l’esclusione da The Voice

Le migliori canzoni da premio Oscar