Bianca Atzei risponde alle critiche sulla partecipazione a Sanremo 2017

La bellissima e talentuosa Bianca Atzei non ha digerito le pesanti critiche e ha voluto rispondere ai suoi detrattori.

La partecipazione della cantante Bianca Atzei al Festival di Sanremo 2017 aveva suscitato delle critiche, da parte di qualcuno sui social. Critiche infondate, visto che la Atzei, anche grazie alla sua partecipazione a Tale e Quale Show, aveva dato prova di avere un grande talento vocale e interpretativo. Tra le altre cose, si è contestato alla cantante di non meritare l’inserimento nella categoria dei Big (quando aveva partecipato nella stessa categoria anche l’anno scorso).

Basta: so cantare!

In una intervista rilasciata al sito dell’Ansa, la cantante, fidanzata con Max Biaggi, ha voluto ribadire la sua posizione in merito alle sterili polemiche in corso sui social:

I pregiudizi su di me? Davvero non li capisco. Può piacere o no la mia musica, ma non si può certo dire che io non sappia cantare. Non credo ci sia nessuna differenza tra chi, come me, ha fatto tanta gavetta e chi viene da un talent e ha quindi una popolarità maggiore e la fortuna di vendere tante copie. Trovo certe affermazioni cattive e superficiali.

La bella Atzei porterà sul palco della kermesse un brano scritto per lei da Kekko Silvestre, frontman dei Modà. Con Kekko la cantante aveva già collaborato più volte in passato, e anche quest’anno è garantito per lei un ottimo risultato. La canzone, Ora esisti solo tu, è stata così spiegata dalla Atzei in un’intervista a Oggi:

Il brano parla di due storie, una finita e l’altra che inizia. La protagonista tronca un amore tormentato, poi cerca la stabilità e l’equilibrio. Finché trova qualcuno che le fa capire che non valeva la pena di soffrire tanto, e la fa stare bene. Kekko mi conosce, è una canzone dedicata a me.

Fonte foto: Facebook Bianca Atzei 

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-01-2017

Caterina Saracino