Beyoncé assume sei tate per i gemellini Sir e Rumi: lo stipendio è…

Nella vita di Beyoncé Knowles e del marito Jay-Z sono arrivati due deliziosi gemellini ma anche… una squadra di sei tate!

Beyoncé Knowles e il marito Jay-Z sono stati benedetti dall’arrivo di due splendidi gemellini, che rispondono al nome di Sir e Rumi Carter. I due neonati, come ci si aspetta giustamente da due bimbi tanto piccoli, piangono spesso e la notte rendono praticamente impossibile il sonno dei loro celebri genitori. Per questo motivo Beyoncé e Jay-Z hanno deciso di ricorrere a un aiuto esterno…

Beyonce
Fonte foto: instagram.com/beyonce/

Sei tate per Rumi e Sir

La coppia di cantanti ha così assunto una piccola squadra di tate, messe al servizio esclusivo dei piccoli gemelli. A turno, le tate (tre per neonato) si dedicano a Sir e Rumi per tutto il giorno, fino a otto ore. Un lavoro che, stando a quanto riporta OK! Magazine, è ben ricompensato, con uno stipendio che tocca i 100.000 dollari all’anno per ognuna delle tate. C’è da dire che anche la primogenita, Blue Ivy, è “provvista” di tate personali: ne ha due a sua completa disposizione, in modo che sia sempre ben sorvegliata anche quando i celebri mamma e papà non sono con lei. Insomma, con otto tate al loro servizio, Beyoncé e Jay-Z possono dormire sonni tranquilli.

Jay-Z le ha chiesto perdono

Mentre Beyoncé si rimette in sesto dopo la gravidanza gemellare (ha già perso oltre la metà dei chili acquistati), suo marito Jay-Z si premura di far sapere al mondo che ha fatto una cosa tremenda, tradendola. Il rapper e produttore ha pubblicato un album, 4:44, dove ci sono tanti riferimenti alla crisi con la splendida moglie, dovuta ai suoi continui tradimenti. Il rapper ha paragonato il suo rapporto con la star a una bellissima casa che cominciava a crollare, finché non hanno deciso di ricominciare tutto da zero…

Fonte foto: instagram.com/beyonce/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-07-2017