Alessandra Amoroso: “La tv mi ha schiacciata e ancora mi terrorizza”

Perché i Green Day si chiamano così?

Alessandra Amoroso ha rilasciato un’intervista a cuore aperto a Tv Sorrisi e Canzoni, dove ha parlato dei suoi sogni e dei suoi timori.

Alessandra Amoroso è amatissima dal pubblico per via della sua sincerità e del suo carattere così spontaneo e diretto. La cantante, diventata famosa dopo la vittoria di una vecchia edizione del talent show Amici, è oggi una delle artiste più apprezzate in Italia. Eppure, nonostante questo, per certi versi si sente ancora insicura e lo ha confessato in un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni.

alessandra amoroso

Prima e dopo “Amici”

Quando la partecipazione e la vittoria del talent show di Maria De Filippi erano ancora lontani, la cantante pugliese lavorava come commessa e non era felice della sua vita: sapeva che la musica era la sua vera ambizione.

“Prima di Amici compilavo bolle di accompagnamento e piegavo magliette in un negozio. Sono uscita dal talent vincitrice ma spaesata e immatura. Ho conquistato solo con il tempo le mie consapevolezze. Per anni ero in un vestito scomodo perché non era il mio. Quel vestito me lo sono un po’ strappato e ricucito, sono stata la sarta di me stessa. Sono cambiata io, così come è cambiato tutto, anche il modo in cui mi propongo sul palco.”

Sebbene oggi sia una donna perfettamente realizzata, che vive ogni giorno la vita che ha sempre desiderato condurre, le vecchie ansie ci sono sempre:

“Le paure sono quelle di sempre. Per esempio, la tv ancora mi terrorizza. Lo so, è strano detto da me. Anche in un ambiente come Amici, nel quale conosco pure le signore delle pulizie, so che avrei il terrore nel ruolo di ‘direttore artistico’. La tv in passato mi ha ‘schiacciata’ e non voglio stare male come allora. Solo quando salgo sul palco e faccio musica mi sento libera e i fan se ne accorgono.”

L’amore e il rispetto che nutre per i suoi fan portano Alessandra Amoroso a volte a mettere da parte la sua vita privata, anche quando non è affatto facile:

“A un firmacopie a Marcianise ho saputo della morte di mia cugina malata di leucemia. Firmavo e piangevo. Giacomo (il manage, Ndr) mi chiedeva se volessi andare via, io continuavo a piangere e a firmare. Ho avvisato tutti di quello che stava succedendo, ma ho continuato fino alla fine per le 3 mila persone presenti. L’affetto ricevuto dai fan quel giorno mi ha sollevato da terra. Ciò che è successo in questo anno e mezzo mi ha fatto capire perché nella vita io canto. Chi mi segue mi fa sentire a casa dovunque vada.”

La talentuosa cantante pugliese ha dichiarato di recente di sentire il bisogno di fermarsi per un po’…

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-07-2017

Caterina Saracino